Tag Archives: painkiller

Painkiller: una giornata a casa con la febbre

4 Gen

Sarà stata l’aria di montagna. Sarà stata l’umidità al 300% ieri a Milano. Sarà che me la sono tirata addosso dato che quel pomeriggio del 2 Gennaio passato a sonnecchiare sul divano tra un film e l’altro, mi ha vista protagonista di una campagna denigratoria verso le pubblicità degli anti febbrili. Domanda: ma quante ce ne sono in questo periodo? e quanto sono brutte, banali e prive di senso compiuto? sono comunque in buona compagnia: ci sono anche quelle delle pasticche per l’indigestione (che comunque io programmerei prima di Natale, non dopo). No, non sono fissata con le pubblicità, ma fa parte del mio lavoro (purtroppo). Un giorno verrete illuminati.

Insomma ieri sera colta da un’improvviso attacco di brividi, decido di misurarmi la febbre con ovvi risultati nefasti. Quindi oggi tra un dolore muscolare e un’emicrania da cervicale, non è sembrato proprio il caso di andare ad appestare l’ufficio con i miei germi. Che poi un pò mi stavo anche preoccupando, perchè sono passati più di 5/6 mesi senza febbre. Abbastanza curioso per una che riesce a raffreddarsi anche in Agosto.

Così eccomi qui, ancora una volta spalmata pigramente sul divano. Tra tea, termometro, tv e mac.

ah, giorno #2 senza sigarette. resisto. ma ho già la solita tosse da quandosmettodifumare.

“My love giving me head, feeling very guilty breaking the bread, losing my attention I’m taking the world on. Batter up the hatches, here comes a cold I can feel it creeping its making me old. You give me so much love it blows my brain cells”.

Turin Brakes – Painkiller