Drive my car: donne al volante, pericolo costante

19 Dic

Lo so, il titolo è l’espressione più maschilista e irritante dopo “tu sei donna, pensa a lavare i piatti”. Ma purtroppo non posso che essere daccordo, e leggendo anche voi alla fine lo penserete; anche solo per un secondo!

venerdì mi è successa una cosa molto divertente…per me tra un pò non lo sarà più, ma intanto mi fa ridere!

ore 19.47 arrivo in stazione e mi dirigo verso la macchina…percorro il parcheggio, non la trovo. uhm forse ci sono passata davanti e non l’ho vista. torno indietro. niente.

Pensiero #1: cazzo, mi han ciulato la macchina. ma come? nel paese più sicuro al mondo.

Pensiero #2: carro attrezzi; avevo il tagliando del parcheggio scaduto/volato/perduto e con questi qui non si scherza.

Pensiero #3: ma non è che quella leggera sensazione di non aver messo il freno a mano, che mi gira in testa da stamattina….naaaaa

…mi giro: la macchina è esattamente difronte a dove l’avevo parcheggiata! si era fatta praticamente 2 metri in leggera discesa verso l’altro lato (dove non si potrebbe parcheggiare, e mi aspetto la multa da un momento all’altro) bloccandosi sul muretto.

io allibita e un pò sollevata, salgo, accendo, prima e vado. e sgneeeeeek. ops… controllo: paraurti un pò rientrato sulla ruota. è una macchina di plastica, lo sollevo un pò e viaaaaa verso nuovi lidi.

Arrivo a casa e vado da futuro marito: “l’ho fatto di nuovo!” (mi era già successa una cagata quasi simile…) “però non è successo niente, non mi sembra ci siano danni”.

Stamattina, FM torna dal garage dicendo che la devo smettere di dirgli cagate sulla macchina. io, che il sabato mattina voglio solo stare nella mia dimensione del nulla, cerco pazientemente di capire di che diavolo parla. morale della favola, pare che il mio “non mi sembra ci siano danni” si sia trasformato in “ti sei fatta un bel regalo di natale, quest’anno” . Ma io sono speranzosa, il meccanico sarà dalla mia parte e sono sicura che tutto tornerà presto e indolore a “non mi sembra ci siano danni”.

“Baby you can drive my car, Yes I’m gonna be a star. Baby you can drive my car and maybe I’ll love you. Beep beep’m beep beep yeah”

The Beatles – Drive my car (1965)

Annunci

2 Risposte to “Drive my car: donne al volante, pericolo costante”

  1. polly dicembre 22, 2011 a 12:41 pm #

    ghghgh, io ho scoperto l’altro giorno (ho la patente da dieci anni), che va inserita la prima e tirato il frenamano, quando parcheggi. Fiuffiù. Donna, schiava, lavora e chiava.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: